A cosa serve e come si usa un interfono per moto professionale?

1
2
3
4
5
Interphone INTERPHOLINKTP Interfono da Moto Bluetooth, Nero
Midland BTX1 PRO Twin Interfono Moto Bluetooth Coppia, Auricolari Casco con Cancellazione del...
EJEAS V6 Pro 1200M Impermeabile Interfono Moto, Moto Auricolare Bluetooth con Cancellazione del...
Interfono Moto Bluetooth Coppia BETOWEY BT-S2 Auricolari Bluetooth Casco Moto - Doppia, Microfono...
LEXIN 2X LX-B4FM interfono Moto, Auricolare per interfono con FM, Fino a 4 Motociclisti,con...
Interphone INTERPHOLINKTP Interfono da Moto Bluetooth, Nero
Midland BTX1 PRO Twin Interfono Moto Bluetooth Coppia, Auricolari Casco con Cancellazione del...
EJEAS V6 Pro 1200M Impermeabile Interfono Moto, Moto Auricolare Bluetooth con Cancellazione del...
Interfono Moto Bluetooth Coppia BETOWEY BT-S2 Auricolari Bluetooth Casco Moto - Doppia, Microfono...
LEXIN 2X LX-B4FM interfono Moto, Auricolare per interfono con FM, Fino a 4 Motociclisti,con Funzione...
cellularline
Midland
EJEAS
BETOWEY
LEXIN ELECTRONICS DESIGN FOR BIKE
Bestseller No. 31
Interphone INTERPHOLINKTP Interfono da Moto Bluetooth, Nero
Interphone INTERPHOLINKTP Interfono da Moto Bluetooth, Nero
Comunicazione diretta: Interphone Link è ideato per te che vai in moto e vuoi condividere il...Facilissimo da usare: Interphone Link grazie alla sua interfaccia user friendly ti permette di...Universale: Puoi montare Interphone Sport su ogni tipo di casco, puoi connetterlo a tutti gli...
OffertaBestseller No. 32
Midland BTX1 PRO Twin Interfono Moto Bluetooth Coppia, Auricolari Casco con Cancellazione del...
Midland BTX1 PRO Twin Interfono Moto Bluetooth Coppia, Auricolari Casco con Cancellazione del...
BTX1 Pro è divertente perché connette fino a 2 cellulari contemporaneamente, con cui si può...Sicuro perché, grazie alla tecnologia digitale che sopprime il rumore, puoi comunicare in totale...Pratico, grazie al fissaggio a slitta, e soprattutto veloce da estrarre e portare con te
Bestseller No. 33
EJEAS V6 Pro 1200M Impermeabile Interfono Moto, Moto Auricolare Bluetooth con Cancellazione del...
EJEAS V6 Pro 1200M Impermeabile Interfono Moto, Moto Auricolare Bluetooth con Cancellazione del...
[6 Riders] 1 host e 5 ausiliari, una volta abbinati, l'host può scegliere uno dei 5 per parlare....[Intervallo 1200M] La massima distanza di comunicazione in una linea visuale chiara può raggiungere...[Bluetooth vivavoce] Può funzionare con qualsiasi dispositivo dotato di Bluetooth, come telefono...
Bestseller No. 34
Interfono Moto Bluetooth Coppia BETOWEY BT-S2 Auricolari Bluetooth Casco Moto - Doppia, Microfono...
Interfono Moto Bluetooth Coppia BETOWEY BT-S2 Auricolari Bluetooth Casco Moto - Doppia, Microfono...
Bestseller No. 35
LEXIN 2X LX-B4FM interfono Moto, Auricolare per interfono con FM, Fino a 4 Motociclisti,con Funzione...
LEXIN 2X LX-B4FM interfono Moto, Auricolare per interfono con FM, Fino a 4 Motociclisti,con...

L’interfono per moto è un dispositivo che consente al motociclista di effettuare diverse operazioni mentre è alla guida, in piena sicurezza e nel rispetto delle norme del codice stradale. Le attività possono essere diverse, dal semplice svago, come ad esempio l’ascolto della musica, a mansioni di lavoro, specie se si ha necessità di comunicare mentre si è in viaggio. Vediamo più nel dettaglio come funziona e a cosa serve.

 

Modelli e caratteristiche

Vediamo insieme le diverse tipologie di interfono che il mercato offre:

  • Interfono acustico: si tratta del dispositivo dal funzionamento più semplice, e di conseguenza più economico da trovare sul mercato. Esso consente la comunicazione esclusivamente tra conducente e passeggero. Il meccanismo si attua per mezzo di due tubi: il suono della voce si propaga attraverso i cavi, che collegano i caschi delle due persone a bordo;
  • Interfono a cavo: anche l’interfono a cavo può essere utilizzato esclusivamente tra pilota e passeggero. Quindi non può essere adoperato per comunicare con altre moto. Il dispositivo è sostanzialmente una centralina, caratterizzata da una struttura leggera e contenuta, tanto che può essere inserita perfino in tasca. Alla centralina vanno collegate le cuffie, che insieme al microfono devono essere inserite all’interno del casco. Come per l’interfono acustico, i due caschi devono essere collegati per consentire la comunicazione;
  • Interfono Bluetooth: è il modello più tecnologico di interfono disponibile sul mercato. Si tratta di un dispositivo wireless, che quindi non ha bisogno di alcun collegamento fisico per funzionare. Questo significa che l’apparecchio consente di comunicare non solo con il proprio passeggero, ma anche con altre moto. Senza contare che può essere collegato al proprio smartphone, potendo effettuare chiamate mentre si chiama e ricevendo quelle in entrata. Inoltre può essere utilizzato anche per seguire le indicazioni stradali, collegandolo al navigatore GPS.

Quale modello scegliere per un uso professionale

Come abbiamo visto, l’interfono per moto può essere utilizzato per svariate attività. Tra queste, ci può essere anche quella professionale. Chi per lavoro ha bisogno di spostarsi continuamente, ma allo stesso tempo ha la necessità di rimanere in costante comunicazione con i propri clienti o con il proprio datore di lavoro, dovrà scegliere il modello giusto. Indubbiamente la tipologia di interfono più adatto è quello Bluetooth. Grazie ad esso l’utente potrà chiamare e ricevere chiamate senza staccare gli occhi dalla strada e le mani dal manubrio. Si tratta di una scelta quasi obbligata per rispettare le norme del codice della strada, ma soprattutto per la sicurezza personale. La distrazione alla guida, come si sa, è sempre dietro l’angolo. Oltre a ciò, bisogna considerare anche la possibilità di collegare l’interfono al navigatore GPS. Chi per lavoro si sposta continuamente in luoghi diversi (e non conosciuti) non ne può fare a meno.

Altri vantaggi di un interfono Bluetooth

Oltre agli innumerevoli vantaggi che abbiamo analizzato, ci sono altri pregi dell’interfono Bluetooth da analizzare. Vediamoli insieme:

  • Qualità del suono: come detto, l’interfono Bluetooth può essere collegato allo smartphone, consentendo la gestione di chiamate sia in entrata che in uscita. Sostanzialmente dunque la qualità del suono e della sua ricezione è legata a quella della copertura telefonica. Quindi in linea generale la qualità è molto alta;
  • Regolazione del volume: l’interfono Bluetooth consente anche di alzare e abbassare il volume mentre si guida. Una maggiore velocità, per esempio, potrebbe dar luogo all’esigenza di ascoltare con maggiore chiarezza la voce dell’interlocutore, aumentando il volume. Cosa che, ad esempio, l’interfono acustico non consente di fare;
  • Massima libertà di movimento: inutile sottolineare che si tratta di un dispositivo wireless, e che quindi consente la massima libertà di movimento. L’assenza di fili facilita enormemente la guida del motociclista
  • Versatilità: le funzioni che l’interfono Bluetooth consente di fare sono davvero molteplici. Sul mercato attualmente non ci sono altri modelli paragonabili da questo punto di vista.

Gli svantaggi

L’interfono Bluetooth, essendo un modello di ultima generazione, non presenta molti svantaggi. Ed in ogni caso sono ampiamente compensati dagli aspetti positivi. Tuttavia vediamo insieme i punti deboli del dispositivo:

  • Costo: ovviamente il costo di un interfono Bluetooth è decisamente maggiore rispetto ai modelli acustici o a cavo. Il prezzo è ampiamente giustificato dalle performance del dispositivo;
  • Batteria esterna: il maggior punto debole è la batteria esterna, che ovviamente ha una durata limitata. I dispositivi più performanti assicurano una durata anche di 20 ore. Tuttavia l’autonomia potrebbe essere minore, a seconda del tipo di uso che se ne fa. Un problema per chi passa tante ore in moto senza la possibilità di potersi fermare a ricaricare le batterie.

I costi

Come già anticipato, il costo di un interfono Bluetooth per moto è decisamente più alto rispetto al modello acustico o a cavo. La fascia media di prezzo oscilla tra i 70 e i 150 euro. In ogni caso è possibile trovare dei modelli anche ad un prezzo inferiore, a partire dai 40 euro. Così come sono disponibili in commercio anche modelli che hanno un costo superiore rispetto ai 150 euro. Il prezzo concreto dipenderà dalle caratteristiche e dal livello tecnologico del dispositivo prescelto. É bene valutare in fase di acquisto tutte le esigenze da soddisfare col prodotto, in modo tale da non comprare un interfono Bluetooth con funzioni superflue rispetto ai propri bisogni (e con un costo maggiore), o, al contrario, ritrovarsi con un dispositivo che non soddisfa pienamente tutte le nostre aspettative. Il prezzo è dunque un fattore importante, ma solo ed esclusivamente se vengono soddisfatti altri parametri, che incidono sulla qualità e l’utilità del prodotto. Vedere sempre i prezzi sui siti dei produttori perché per natura sono soggetti a cambiamenti, per questo indichiamo solo fasce molto approssimative.

Manutenzione

La manutenzione dell’interfono Bluetooth non richiede una particolare manutenzione. Non sono richiesti degli interventi specifici per conservare la funzionalità del dispositivo nel corso del tempo. Parliamo pur sempre di un apparecchio, seppur altamente tecnologico, di piccole dimensioni. L’unico onere richiesto all’utente è quello di curare la pulizia dell’interfono. Per una basilare questione di igiene, e per evitare che il dispositivo possa subire dei danni, a lungo termine, a causa del contatto con la polvere. Particolare attenzione va prestata alla pulizia di cuffie e microfono, che entrano in contatto con la pelle., onde evitare irritazioni o altre problematiche simili.


Classe 1994, laureata in lingue, amante della scrittura.

Amo fare lunghi viaggi on the road, servendomi di tutti i benefici che la tecnologia ha da offrire. La scrittura è la mia passione: il mio obiettivo è quello di proporre ai lettori informazioni esaurienti e precise, espresse in maniera semplice e piacevole.

Back to top
Interfono per Moto